Sette Regioni italiane in missione a Gerusalemme

Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Sette Regioni italiane in missione a Gerusalemme

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Fonte: Il Velino

Una rappresentanza di sette Regioni italiane, guidate dal Coordinamento della cooperazione decentrata della direzione generale per la Cooperazione allo sviluppo (Dgcs) della Farnesina, sarà  in missione a Gerusalemme e nei Territori Palestinesi dal 27 al 30 maggio. Il programma prevede venerdଠ28 maggio, in mattinata, un incontro con il direttore dell'Unità  tecnica locale (Utl) della Dgcs a Gerusalemme, Gianandrea Sandri, e con il suo staff di Cooperazione. Durante il briefing tecnico i rappresentanti di Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Puglia, Sardegna e Toscana incontreranno i capi progetto e i coordinatori dei diversi programmi in corso nel 2010, in particolare quello che si occupa di avviare progetti nel settore Agricoltura e Ambiente e quello relativo allo Sviluppo economico ed Energia.

GerusalemmeTra le iniziative di cooperazione italiana attualmente in corso e di maggior interesse per le regioni, troviamo quelle di Buon Governo e Pegase (il meccanismo finanziario dell'Unione Europea), Istruzione, Patrimonio culturale ed Emergenza. Il briefing tecnico verterà  proprio sulla sintesi dei temi legati a questi settori, in particolare tramite il filtro delle €œlinee guida della Cooperazione decentrata€, recentemente approvate dal comitato Direzionale della Cooperazione.

La delegazione vedrà  poi in tarda mattinata il direttore del programma €œAli della Colomba€, Antonio La Rocca e nel pomeriggio incontrerà  Fabienne Bessonne, responsabile del programma Ectao della Commissione europea. Seguirà  una visita agli uffici della Custodia di Terra Santa a Gerusalemme. Sabato 29, invece, è previsto un incontro sul Programma Adriatico Mediterraneo con la Regione Marche, rappresentata dall'assessore ai Beni culturali Pietro Marcolini. In serata la delegazione assisterà  al Concerto dell'Orchestra filarmonica marchigiana e del coro dell'Istituto musicale Magnificat a Betlemme.