Puglia, incontro con l'Ambasciatore del Kazakistan

Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Puglia, incontro con l'Ambasciatore del Kazakistan

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Il presidente della Regione Nichi Vendola ha incontrato l'ambasciatore del Kazakistan, Almaz Khamzayev, nella sede del Consiglio regionale della Puglia, alla presenza del presidente dell'Assemblea regionale pugliese, Onofrio Introna, e degli assessori regionali al Mediterraneo, Silvia Godelli, e alle Risorse Agroalimentari, Dario Stefano. Presente all'incontro anche il presidente dell'Istituto Italiano per l'Asia e il Mediterraneo, Gian Guido Folloni. L'occasione è stata data dalla celebrazione a Bari del ventesimo anniversario dell'indipendenza del Kazakistan (nel 1991 è divenuta Repubblica parlamentare), evento che vuole richiamarsi - è stato spiegato - ai valori celebrati nel 150mo dell'Unità  d'Italia. 

''Il Kazakistan - ha spiegato Vendola al termine dell'incontro - è un'area strategica, punto di stabilizzazione nel rapporto tra Europa ed Asia. E' una delle terre pi๠ricche ed ha interesse a costruire relazioni stabili. L'Italia è - secondo Vendola - l'interlocutore naturale, il Mediterraneo un punto fondamentale per costruire una relazione legata all'import ed all'export, la Puglia un punto interessante per i suoi talenti''. ''Confidiamo - ha aggiunto - nel fatto che gli incontri con gli imprenditori ed i sistemi camerali possano rendere comprensibile la frontiera del business. Possiamo portare nel loro territorio una parte delle nostre conoscenze imprenditoriali ottenendo benefici per il nostro''.

Da parte sua l'ambasciatore Almaz Khamzayev ha spiegato che ''ci sono molte possibilità  per collaborare tra Puglie e Kazakistan. Ad iniziare dall'agricoltura. Siamo molto interessati alle vostre conoscenze - ha sottolineato - per poter migliorare le produzioni sul nostro territorio. Esportiamo molto, soprattutto prodotto fresco, ma penso anche al grano duro (ne esportiamo tantissimo in Italia). Vogliamo sviluppare i nostri sistemi produttivi e per farlo vogliamo collaborare con la Puglia. Abbiamo tanti punti di contatto per sviluppare lo scambio, anche d'informazioni, in molti campi economici''.

Al termine dell'incontro l'ambasciatore ha partecipato alla Camera di Commercio di Bari ad un convegno sui temi dello sviluppo e delle fonti energetiche alternative.