Anp: Ue, 52 mln a progetti di sviluppo in Territori palestinesi

Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Anp: Ue, 52 mln a progetti di sviluppo in Territori palestinesi

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Nuovi progetti di sviluppo economico e sociale in arrivo nei Territori palestinesi con il sostegno dell'Unione europea, che a questo scopo ha dato la disponibilità  di 52 milioni di euro. Il finanziamento, che sarà  in linea con il piano di sviluppo nazionale palestinese per il periodo 2011-2013, dovrà  andare ad aiutare il settore privato nel creare nuovi posti di lavoro, sostenere la costruzione del nuovo impianto di trattamento dell'acqua di Nablus Est, finanziare piccoli progetti di investimento in diverse municipalità , oltre a continuare ad aiutare a fornire i servizi pubblici a Gerusalemme est.

Gli interventi si concentreranno in particolare sul miglioramento delle condizioni di vita della popolazione che abita a Gerusalemme est, specie con la protezione dei diritti di donne e ragazze pi๠vulnerabili e aumentando le possibilità  di occupazione femminile. Per il 2013 questa è l'ultima tranche di aiuti alla popolazione palestinese che arriva nell'ambito dello strumento della Politica europea di vicinato e di partenariato (ENPI), per un totale complessivo per quest'anno che ammonta a 300 milioni di euro.