Molise €“ Dubrovnik, nuovi e pi๠forti rapporti di cooperazione

Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Molise €“ Dubrovnik, nuovi e pi๠forti rapporti di cooperazione

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Fonte: Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

€œLa creazione di una rete di interconnessione stabile ed operativa per uno scambio turistico, commerciale e culturale tra le due rive dell'Adriatico€. àˆ questa la sintesi dell'Accordo firmato presso la Giunta regionale, in un incontro bilaterale, tra il Presidente della Regione Molise, Michele Iorio, e il Presidente della Contea di Dubrovnik, Nikola Dobroslavic.

Nello specifico l'accordo prevede:
- l'apertura di un desk dello Sprint Molise (la struttura della Regione Molise per i progetti di internazionalizzazione delle imprese) a Dubrovnik nei locali della Contea, per la promozione delle imprese molisane nella città  e in generale in Croazia;
- l'apertura di un desk, presso la sede di rappresentanza della Regione Molise a Bruxelles, della Contea di Dubrovnik per i rapporti con la UE;
- la messa a punto di strategie di marketing turistico congiunto tra Molise e Dubrovnik;
- l'intensificazione dei collegamenti marittimi tra Termoli e Dubrovnik.

Il Presidente Iorio, ricordando i rapporti stabili che legano le due regioni, fortificatisi anche dalla presenza in Molise di €œantiche€ comunità  croate, ha invitato l'omologo Dobroslavic, e la sua struttura operativa, a studiare una strategia per la messa in opera di Distretti Transfrontalieri per l'Innovazione tecnologica delle imprese, per la qualificazione professionale, per l'implementazione dell'offerta produttiva, turistica e commerciale di entrambe le sponde dell'Adriatico.

€œQuesto ci consentirebbe €“ ha spiegato Iorio €“ di sostenere le nostre imprese nell'intraprendere progetti innovativi che abbracciano il bacino adriatico permettendo la creazione di nuovi e pi๠forti rapporti di cooperazione, di collaborazione e di programmazione comune anche nell'ambito dei progetti IPA, e pi๠in generale di programmi europei per lo sviluppo€.

Presenti all'incontro anche l'Ambasciatore Croato in Italia, Tomislav Vidošević, l'Assessore regionale del Molise al Turismo, Franco Giorgio Marinelli, il Sindaco di Termoli, Antonio Basso Di Brino, il Direttore Generale Antonio Francioni, il Direttore di Sprint Molise, Elio Carugno, e il Consigliere del Presidente Iorio per l'Intenazionalizzazione, Francesco Cocco.