Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Cooperazione: intesa Regione Abruzzo - Scutari e agenzia turca ISPAT

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Fonte: AnsaMed

Due dichiarazioni di intenti tra la Regione Abruzzo e, rispettivamente, la Regione di Scutari della Repubblica di Albania e l’Agenzia per la Promozione e gli Investimenti in Turchia (ISPAT), saranno siglate oggi dalla Regione Abruzzo in occasione di “Esperienze di Economia Sociale: Rassegna di Casi di Eccellenza a livello Regionale, Nazionale ed Europeo per lo sviluppo economico del Mediterraneo”, evento promosso per dall’Assessorato regionale allo Sviluppo Economico della Regione Abruzzo e dall’Istituto per il Commercio Estero di Pescara, in collaborazione con il Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo.

accordoL’evento è inserito nell’ambito dell’edizione 2010 della Settimana Europea delle PMI.  Si Svolgera' presso il Porto Turistico di Pescara. Rientra tra le azioni di continuità Forumed (Forum del Mediterraneo) previste dalla Convenzione ICE-Regione Abruzzo.

“Queste intese sono il fondamentale preludio alla ratifica di successivi e più articolati accordi - ha dichiarato il vice presidente e assessore allo Sviluppo economico, Alfredo Castiglione - stiamo proseguendo con coerenza il nostro percorso strategico verso il Mediterraneo, estendendo e rafforzando progressivamente i nostri rapporti con i Paesi dell’area per favorire i processi di internazionalizzazione. L’esperienza di Forumed ci ha consentito nei mesi scorsi di sottoscrivere importanti accordi con la Bosnia e il Montenegro su molteplici settori produttivi, e stiamo anche intensificando i contatti con la Serbia”.

“L’evento di oggi ha l’obiettivo di promuovere e condividere le esperienze di successo e di eccellenza di livello regionale, nazionale ed europeo, che, negli ultimi anni, hanno generato sviluppo nell’area del Mediterraneo all’interno di una logica di economia sociale. Si tratta di un’iniziativa di grande interesse che ha ricevuto l’approvazione da parte della Commissione Europea nell’ambito del programma della Settimana Europea delle PMI, la campagna paneuropea avviata lo scorso anno che coinvolge 37 Paesi in una serie attività a sostegno dell’imprenditorialità”.

Il programma degli interventi vede la presenza di rappresentanti istituzionali di livello nazionale e regionale, delegazioni di Paesi del Mediterraneo, imprenditori, operatori economici ed esperti di settore.