Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Conclusi i lavori di riabilitazione alla Intermediate Public School di Sidone

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

 

Da una parte l’emozione dei vecchi alunni tornati nella scuola che avevano frequentato molti anni prima, dall’altra quella degli scolari chiamati a essere i protagonisti della festa per la consegna dei lavori di riabilitazione realizzati con i fondi della Cooperazione Italiana. In questa atmosfera il 15 novembre alla "Intermediate Public School” di Sidone si è svolto l’evento per festeggiare la fine dei lavori e il nuovo nome della scuola, intitolata a una Direttrice dell’Istituto.

 

Alla cerimonia hanno preso parte, tra gli altri, l’Ambasciatore italiano Massimo Marotti, Bahia Hariri, deputato e Presidente della Commissione Educazione del Parlamento libanese, e Donatella Procesi, Direttore AICS di Beirut. Nel corso del suo intervento l’Ambasciatore Marotti ha ricordato come l’Italia sia da più di trent’anni impegnata nella collaborazione con il Libano, sottolineando come l’educazione di qualità sia centrale nella cooperazione tra i due Paesi. L’onorevole Bahia Hariri ha ringraziato l’Italia per il suo significativo sostegno al sistema di istruzione pubblico libanese, impegnato a garantire istruzione di qualità per tutti.

 

Con il finanziamento dell'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, l'ONG italiana AVSI ha riabilitato la scuola, il suo teatro e ha sostenuto studenti vulnerabili libanesi e rifugiati con servizi e attività specifici. Il progetto ha anche creato un gruppo scout della scuola. Il progetto fa parte del sostegno italiano al Libano nell'affrontare le conseguenze economiche e sociali della crisi siriana. Nel settore dell'istruzione, l'Italia sostiene il Ministero dell'istruzione e dell'istruzione superiore nel garantire il diritto all'istruzione a tutti i bambini e i giovani in età scolare che vivono attualmente in Libano. Tra il 2016 e il 2018, l'Italia ha riabilitato 56 scuole pubbliche in tutti i governatorati libanesi, per un contributo totale di 5,8 milioni di euro.