Veneto, la Commissione incontra il capo della sede di Bruxelles

Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Veneto, la Commissione incontra il capo della sede di Bruxelles

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Fonte: ANSA

La commissione del Consiglio veneto ''Per le relazioni internazionali e i rapporti con l'Unione Europea'' presieduta da Nereo Laroni ha dedicato la sua prima seduta ad un incontro di presentazione con il consigliere diplomatico del Presidente Zaia, Stefano Beltrame che svolge anche l'incarico di responsabile della sede di Bruxelles della Regione Veneto. Beltrame, 51 anni, veronese, laureato in scienze politiche a Padova, da vent'anni nei ruoli diplomatici (ultimo incarico operativo primo consigliere commerciale a Washington) dal luglio scorso svolge l'attivita' di consigliere diplomatico sulla base di un protocollo d'intesa tra il Ministro degli affari esteri Franco Frattini e il presidente della Regione Luca Zaia.

Beltrame ha illustrato le attivita' che sta svolgendo nella sua duplice veste sottolineando soprattutto l'impegno e i progetti per sostenere le produzioni venete nel mercato europeo e in quelli mondiali per i quali sono sempre piu' necessarie positive azioni di lobby. A questo proposito ha sottolineato il ruolo che svolge la sede della Regione di Bruxelles che deve diventare sempre piu' la ''Casa Veneto'' punto di riferimento degli operatorio economici e commerciali della regione.